Notizie

Forme dell’arte buddista: Palazzo Grimani, Venezia

Giovedì 10 Settembre, alle ore 17.00, presso il Museo di Palazzo Grimani, si terrà la presentazione del volume che raccoglie la catalogazione delle opere della collezione di Aldo Guetta, donate al Museo d’Arte Orientale di Venezia da Sonia e Liana Finzi. La catalogazione sarà condotta da Chiara Bellini e Nicoletta Celli, studiose di arte buddhista presso gli atenei di Newcastle e di Bologna.

Si tratta di  sculture  provenienti dall’India, dall’area himalayana e dal sud-est asiatico che il collezionista ha raccolto nel corso dei suoi viaggi e presso antiquari di fiducia.

Il volume è stato realizzato da Grafiche Antiga grazie al finanziamento per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018.

Presso il Museo di Palazzo Grimani sarà esposta per l’occasione una selezione delle opere donate, visitabile anche nei prossimi mesi, in attesa di poter disporre dello spazio individuato presso il Museo d’Arte Orientale, dove attualmente sono in corso alcuni lavori di restauro dei soffitti.

 

All’incontro presso Palazzo Grimani interverranno:

Daniele Ravenna, consigliere del Ministro Mibact Franceschini

Daniele Ferrara, direttore della Direzione regionale Musei del Veneto e del Museo di Palazzo Grimani

Sonia e Liana Finzi, donatrici

Marta Boscolo Marchi, direttrice del Museo d’Arte Orientale di Venezia

Chiara Bellini, Northumbria University

 

In occasione della presentazione Luca Bastianello, DJ esperto di musica, selezionerà brani ispirati alle culture indiana, himalayana e del sud est asiatico.

L’evento è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria, dal momento che si svolgerà a porte chiuse.

Al termine della presentazione gli ospiti avranno il privilegio di poter visitare il palazzo, la piccola sezione allestita con le opere della donazione e la mostra Domus Grimani.

 

Per informazioni e prenotazioni: 041 2411507.